Ultima modifica: 6 Febbraio 2019

Ecco il vincitore del concorso per il murales della Don Milani

Disegno vincitore del Concorso “Un murale per Don Milani”.

 

Lunedì 14 gennaio si è riunita la Commissione di valutazione presieduta dalla Dirigente Scolastica prof.ssa Maria Grazia Di Battista per scegliere il disegno vincitore del Concorso.

Il disegno vincitore scelto alla unanimità che sarà dipinto sulla parete esterna della scuola media Don Milani da un gruppo di alunni di terza, con la guida dell’insegnante Elisabetta Maggioni, è dell’alunno Daniel Pervaiz della classe 3D.

foto articolo de il cittadino

foto articolo de il cittadino

 

Daniel è un alunno molto interessato alle materie scientifiche

(la scelta della luna)

(la scelta della luna)

e capace di grandi riflessioni; la luna, grande

metafora dei desideri, dei sogni irrealizzabili, si raggiunge se si crede

(I CARE, il monito di Don Milani da lui voluto scritto su tutte le pareti delle

scuole). La bambina con il palloncino, simbolo della speranza e della

libertà, che nel murale di Banksy vuole superare il muro della Cisgiordania, viene così interpretato da Daniel: il grande desiderio di sapere, nelle conoscenze e nelle abilità, il sapere fare, con la consapevolezza, I CARE, di essere artefice del proprio percorso di vita e di raggiungere così il proprio sogno, l’obiettivo, rappresentato dalla luna…

 

Nel Progetto di completamento del murale proposto dalla Docente responsabile E. Maggioni, i ragazzi dipinti (a lato della vetrata del teatro/auditorium e a fronte dell’anfiteatro esterno) aprono la tenda, la tenda del teatro della scuola (la scuola che si apre sul mondo…) con il gesto di meraviglia (accennata dalla ragazza che indica dove guardare) rafforzano, consolidano il messaggio di Daniel e quello di Don Milani.

progetto