Si informano i genitori che WhatsApp, l’app di messaggistica,  il 24 aprile 2018 ha pubblicato un aggiornamento dei Termini di servizio e dell’Informativa sulla privacy per adeguarsi al REGOLAMENTO GENERALE SULLA PROTEZIONE DEI DATI (Gdpr – General Data Protection Regulation) introdotto dall’Unione Europea. Questo regolamento entrerà in vigore dal prossimo 25 maggio. All’interno delle modifiche comunicate da WhatsApp circa la condivisione dei dati degli utenti e il rispetto della privacy, ce n’è una che riguarda l’età minima per utilizzare l’app, che ora sarà di 16 anni.

 

PROGETTO TABLET “SEREGNO LA SCUOL@ E’ DIGITALE”


ACCESSO GENITORI REGISTRO E RECUPERO CREDENZIALI

Ricordiamo ai genitori la modalità on-line di accesso alle valutazioni quadrimestrali dei propri figli,

vedi  Circ. n. 114

  • Ultimi Atti in Albo Pretorio

    • Nessun Atto Codificato